Biografia

Gianluca Corazza è nato a Pietrasanta, Lucca, il 29 giugno 1968. È  divulgatore di botanica, conoscitore e coltivatore di piante di interesse botanico, scrittore, blogger e fotografo. Fin da bambino fu affascinato dalle scienze naturali. Intorno ai suoi vent’anni inizia a studiare botanica ed orticoltura da autodidatta. Dal 1990 al 2013 ha lavorato come volontario all’Orto Botanico di Lucca. Nel 1995 ha fondato Vivaio Corazza, un vivaio botanico che produce e conserva piante insolite. Insieme a Lucia Cortopassi (sua moglie) nel 2014 ha pubblicato “Piante Alimentari Insolite”, Edizioni Il Campano, Pisa, un libro su botanica, coltivazione ed uso di 50 specie di ortaggi e frutti non comuni.

Ha scritto articoli per diverse riviste su aloe, stapelie e Welwitschia mirabilis. Ha creato nuove varietà di ortaggi, come Citrullus lanatus ‘Cocoro’, 2013, (il primo cocomero al mondo con buccia e polpa entrambe gialle), Cucumis sativus ‘Beluga’, 2012, (un lungo cetriolo verde-biancastro chiaro), Solanum melongena ‘Perona Bianca’, 2016, (una melanzana bianca a forma di pera molto grande), Ipomoea batatas ‘Radiosa’, 2015, (una patata dolce con striature rosa ed arancioni disposte a raggiera se tagliata in sezione).

Attualmente studia e coltiva molte specie, ma il suo lavoro, oltre alla divulgazione, è principalmente incentrato su Gesneriaceae, Amaryllidaceae, Araceae, Begoniaceae, Iridaceae ed Apocynaceae.

 

Foto, in ordine di apparizione: Rhodophiala bifida 'Hill Country Red', Synandrospadix vermitoxicus, Citrullus lanatus 'Cocoro', Crocus sativus, Sparaxis grandiflora subsp. grandiflora.